LA STORIA

Home        Chi siamo        Attività        Foto        Video        Download        Contatti

 
Il sistema delle Cellule Parrocchiali di Evangelizzazione (SCPE) ha origine nell’anno 1987 quando don Piergiorgio Perini, noto come Don PiGi, liberamente ispirandosi ad alcune esperienze pastorali visitate negli Stati Uniti, chiama una quarantina di fedeli a condividere l’impegno per far divenire la parrocchia di Sant’Eustorgio in Milano, affidata alle sue cure, una comunità ardente di fede e dedita alla evangelizzazione, in modo che diventi veramente “una parrocchia in fiamme”.
Si costituisce così la prima cellula del Sistema, vale a dire un piccolo gruppo di persone, legate da rapporti di prossimità (oikos), quali la parentela, il vicinato, la comunanza di professione, che, nella preghiera e nel servizio all’altro, evangelizza e fa discepoli, dando vita per gemmazione a nuove cellule.
Ben presto l’esperienza si diffonde, come per contagio, dapprima in tutta la parrocchia di Sant’Eustorgio, e poi, in modo progressivo, in numerose altre parrocchie in Italia e all’Estero.
Con il passare degli anni, per assicurare un organico sviluppo del Sistema in ambito internazionale, si è reso necessario dare vita a un Organismo Internazionale di Servizio per la sua valorizzazione e diffusione.
A queste esigenze risponde lo STATUTO approvato dal Pontificio Consiglio per i Laici ad experimentum per un periodo di 5 anni, in data 2 aprile 2009, anniversario della morte di Sua Santità Giovanni Paolo II, profeta della Nuova Evangelizzazione.


IL PARROCO
Padre Salvatore Orofino, funzionario di un istituto di credito sino al 1997. Presbitero dal 18 aprile 1998 e a partire dal mese di settembre del 1998 Amministratore della Parrocchia “Annunciazione del Signore” (Parroco: dal 10 settembre del 2000). 
Sin dall’inizio Don Salvatore ha promosso una strategia pastorale estroversa rivolta: ai lontani con la “missione porta a porta” promossa dall’Arcivescovo Salvatore De Giorgi, visitando tutte le famiglie del territorio (oltre novemila abitanti); agli emarginati (tossicodipendenti, carcerati, ecc.) con particolare attenzione alle devianze giovanili; ai ragazzi e adolescenti, allestendo per essi un campetto di calcio in erba e l’istituzione dell’Oratorio, con finalità formative e ricreative.
Desideroso di portare un risveglio nella comunità dei fedeli, Padre Salvatore Orofino ha abbracciato il Sistema delle Cellule Parrocchiali di evangelizzazione, dopo un incontro con Don Giovanni Nobile, parroco di Vittoria (RG), che aveva attivato nella propria parrocchia questo  Sistema delle Cellule.
Dal 9 marzo 2003, quindi, dopo uno stage di formazione, sono attivate 5 Cellule parrocchiali presso la parrocchia “Annunciazione del Signore” di Palermo che, a seguito del processo di moltiplicazione sono divenute, nell’arco di sei anni, circa 120.
Da ottobre 2009, su mandato del Vescovo S.E.R. Mons. Paolo Romeo, assume il ministero di Parroco della "Parrocchia San Giovanni Apostolo" nel quartiere C.E.P. - Palermo, dove continua, la visione delle Cellule Parrocchiali di Evangelizzazione.
Papa Benedictus XVI
Joseph Ratzinger